Benvenuto allo Studio Medico Aloè

Orari d'apertura : Lunedì - Venerdì: 9:00-20:00 / Sabato: 9:00 - 13:00
  Contattaci : 06.164162184

La fattispecie della bradicardia e le sue caratteristiche

Condividi su:

Quali sono le specifiche della bradicardia

La bradicardia è una condizione che riguarda un battito cardiaco mediamente inferiore rispetto allo standard di riferimento abituale. Essa può avere un’origine patologica oppure essere considerata una condizione normale. Come definizione di paziente adulto bradicardico si associa normalmente il suo battito cardiaco ad una frequenza sottostante i 60 battiti al minuto. Per quanto riguarda invece l’età infantile vanno fatte delle distinzioni in base a delle precise tabelle. Per gli adulti vi sono tre fasce divise dal numero di battiti al minuto in cui si può individuare se la bradicardia sia lieve, moderata o grave.

bradicardia roma

Ad ogni modo, anche una bradicardia grave e quindi con meno di 40 battiti al minuto, non deve essere per forza associata ad una patologia. Basti ricordare molti campioni e personaggi sportivi i quali non hanno malfunzionamenti cardiaci derivanti da basse frequenze di pulsazioni cardiache.

Al contrario, la bradicardia diviene patologica nel momento in cui comporta un basso flusso sanguigno rispetto alle necessità vitali della persona.

In base alle cause che la provocano si riscontrano tre tipi di bradicardia: il tipo miogeno, il tipo neurogeno e il tipo chimico. La prima riguarda complicazioni relative al miocardio, la seconda è dovuta a delle lesioni del sistema nervoso centrale e la terza è generata dall’assunzione di farmaci betabloccanti o antiaritmici, sostanze di vario tipo e anche da stupefacenti. Ecco le cause principali:

  • Apnea notturna: gli stati che caratterizzano l’apnea notturna possono provocare sia la tachicardia che la bradicardia
  • Difetto del sistema di conduzione del cuore: quando i segnali elettrici che regolano la contrazione del cuore si bloccano totalmente o parzialmente si crea il blocco atrioventricolare che ha come conseguenza la bradicardia
  • Cardiopatie congenite
  • Emocromatosi: depositi eccessivi di ferro anche nel miocardio
  • Farmaci e sostanze stupefacenti
  • Ictus e tumori cerebrali
  • Infarto del miocardio
  • Ipotiroidismo: ridotta funzionalità della tiroide
  • Ipertensione endocranica: eccessivo aumento della pressione nella scatola cranica
  • Iperbilirubinemia: Eccessivi livelli di bilirubina
  • Iperpotassiemia: eccessiva concentrazione di potassio nel sangue
  • Miocardite: processo infiammatorio che riguarda il miocardio

I segni, i sintomi e le terapie per la Bradicardia

Ecco i segnali e sintomi di una bradicardia patologica:

  • Estrema stanchezza fisica
  • Astenia
  • Dispnea
  • Scompensi cardiaci
  • Vertigini
  • Sincope e pre-sincope
  • Turbe neurologiche cognitive

Per effettuare una diagnosi della bradicardia si può ricorrere all’esame elettrocardiografico. Inoltre, si può eseguire il tilt test secondo un’accurata prassi diagnostica. Spesso viene consigliato al paziente di venir monitorato per periodi medio lunghi con gli appositi strumenti rilevatori portatili e indossabili. Infine, sempre al fine di accertare al meglio la patologia, vengono consigliati opportuni esami del sangue.

Qualora venga accertato che la bradicardia sia di tipo fisiologico e in questo caso viene chiamata anche cardiologo cento celle roma, bradicardia romabradicardia dell’atleta, non vi è alcuna necessità di intervento. Mentre nel caso in cui si tratti di una bradicardia patologica si deve presto apportare le dovute cure in base al preciso motivo sottostante il presentarsi di questo fenomeno. Presso lo Studio Medico Aloè di Roma vi sono tutte le strumentazioni più adatte per evidenziare tali problematiche e procedere con i cardiologi del centro medico alle corrette prestazioni cliniche e professionali al fine di porre il paziente bradicardico nelle migliori condizioni di salute possibili. L’equipe medica presente allo Studio lavora di concerto sulla base delle migliori conoscenze scientifiche e con gli ultimi ritrovati tecnologici a supporto di una sempre migliore gestione dei casi clinici.

Per prenotare una visita cardiologica presso lo studio medico Aloè puoi contattarci ai numeri: 06.16416218406.164162574  388.4533161 o prenotare direttamente la visita cardiologica tramite il nostro sito.

Lo Studio Medico Aloè si trova a Roma, in Via dei Gelsi 140, zona Centocelle, facilmente raggiungibile dalle zone limitrofe di Roma est: Prenestino, Alessandrino, Torre Maura e Collatino.

Condividi su: