Benvenuto allo Studio Medico Aloè

Orari d'apertura : Lunedì - Venerdì: 9:00-20:00 / Sabato: 9:00 - 13:00
  Contattaci : 06.164162184

Sinusite: quali sono i sintomi e come curarla

Condividi su:

La rinosinusite rappresenta, tra le patologie di interesse otorinolarinogiatrico, quella che più spesso portano il paziente al consulto; ed è sicuramente quella che più di tutte necessita, in considerazione dei sintomi e delle sue complicanze , di un corretto approccio diagnostico-terapeutico sin dalle prime fasi della sua storia naturale.

Cos’è la rinosinusite?

Rinosinusite

La sinusite è un processo infiammatorio, acuto o cronico, delle mucose dei seni paranasali, spesso accompagnata da un processo infettivo.
La rinosinusite può essere definita come un processo infiammatorio, acuto o cronico, a partenza nasale, che coinvolge, attraverso l’ostruzione degli osti di comunicazione tra i seni paranasali e la cavità nasale (piccoli orifizi), gli spazi sinusali. In pratica, l’ostruzione del complesso ostio-meatale innesca una catena di eventi che, partendo da una ridotta ventilazione sinusale, attraverso l’accumulo di secrezioni, crea un ambiente ideale per l’instaurarsi ed il perpetuarsi di una infezione batterica.

Quali sono i sintomi della sinusite?

In generale i sintomi della sinusite constano di dolore e senso di pressione al volto, in zone diverse a seconda del seno paranasale interessato. Si possono accompagnare poi i sintomi vari dell’infiammazione o dell’infezione rappresentati da: febbre, secrezioni dal naso e mal di denti.

Come si può curare la sinusite?

Gli obiettivi principali nel trattamento della patologia rinosinusale sono l’eradicazione dell’infezione, la riduzione della durata della patologia ed ovviamente la prevenzione delle recidive. Ruolo principe nell’approccio terapeutico in fase di sintomatologia acuta sarà quindi svolto dall’antibioticoterapia, tuttavia, particolare attenzione deve essere posta nell’intraprendere tutte le misure necessarie a facilitare il ripristino e mantenimento della pervietà ostiale e la riduzione dello stato flogistico locale.
I decongestionanti nasali, i mucoregolatori, gli antistaminici ed i corticosteroidi sono i farmaci più indicati per il raggiungimento di tale obiettivi.

Dott.ssa Veronica Giglia
Otorinolaringoiatra
Studio Medico Aloè

Soffri di sinusite, o ne riscontri i sintomi? Prenota una visita Otorinolaringoiatrica presso in nostro Studio Medico. Ci trovi a Roma, in Via dei Gelsi 140, zona Centocelle – Via Palmiro Togliatti.

PRENOTA ORAPrenota la tua visita allo 06.164162184

 

Condividi su: