Benvenuto allo Studio Medico Aloè

Orari d'apertura : Lunedì - Venerdì: 9:00-20:00 / Sabato: 9:00 - 13:00
  Contattaci : 06.164162184

Controllo dei nei: quando svolgerlo e in che età

Condividi su:

I nevi, nel linguaggio comune e meno ampio del termine “nei”, sono una manifestazione cutanea presente in forma maggiore o minore in tutti gli individui di tutte le età: si stima infatti che in media siano presenti sulla superficie cutanea dai 20 ai 30 nevi in soggetti adulti, di cui l’1% è rappresentato da nei “congeniti” ovvero presenti fin dalla nascita. Rassicuriamo quindi tutti i genitori dicendo che la comparsa di nuovi nei durante i primi anni di vita è del tutto normale, senza però tralasciare però il controllo e la valutazione dei nei già presenti e quelli dalla forma atipica, di cui parleremo in seguito. Ricordiamo inoltre che tra i fattori di rischio figurano il fototipo cutaneo e la familiarità con il melanoma.

I nei congeniti più a rischio sono i nevi “giganti”, ovvero quelli di dimensioni superiori ai 20 cm di diametro: la dilatazione dei nei durante la crescita è fisiologico, in quanto il neo segue il naturale processo biologico di espansione della pelle che avviene durante lo sviluppo dell’individuo, pertanto l’“atipicità” del neo deve essere valutata dal medico dermatologo. Il periodo in cui si dovrà avere più attenzione ai nei è quello della pubertà, durante questi anni infatti è più opportuno svolgere controlli e mappature dei nei.

Come controllare i nei?

Regola ABCDE

Per una valutazione “casalinga” si dovranno osservare diversi fattori, secondo la regola ABCDE. Ovvero:

  • Asimmetria
  • Bordi irregolari
  • Colore non omogeneo
  • Dimensioni
  • Evoluzione

Con questa regola si potrà monitorare in modo autonomo lo stato dei nei, soprattutto quelli presenti in età adulta.

Epiluminescenza

L’esame più utile per la prevenzione ed il controllo dello stato di salute dei nei è l’epiluminescenza. Con questo tipo di esame, svolto mediante dermatoscopia, si potrà valutare più in profondità i nei grazie ad immagini cliniche utili alla creazione della mappa dei nei.

La mappa dei nei infatti offre un importante strumento per la valutazione nel tempo dei nei, per constatarne cambiamenti o nuove manifestazioni. In età adulta infatti tale controllo dovrebbe essere svolta una volta l’anno, in maniera tale da avere costantemente monitorata la salute dei propri nevi e della propria pelle.

Il controllo dei nei mediante mappatura deve essere un’abitudine che ogni individuo deve tenere in considerazione: la presenza di nuove macchie, che all’apparenza possono sembrare nuovi nevi, in realtà può nascondere altri tipi di lesioni, come ad esempio melanomi.

 

Lo Studio Medico Aloè, mette a tua disposizione i migliori strumenti diagnostici per fornire esami precisi ed attenti, svolto da personale medico scelto tra le migliori figure medico sanitarie presenti sul territorio. Ci trovi a Roma, in Via dei Gelsi 140, zona Centocelle, facilmente raggiungibile dalle principali vie di Roma est come prenestina, collatina e Togliatti. Per maggiori informazioni o prenotare una visita dermatologica per il controllo dei nei contattaci telefonicamente al numero: 06.164162184, o inviaci un email a: studiomedicoaloe@gmail.com.

 

 

Controllo dei nei: quando svolgerlo e in che età
Studio Medico Aloè – Mappatura dei Nei

Condividi su: