Benvenuto allo Studio Medico Aloè

Orari d'apertura : Lunedì - Venerdì: 9:00-20:00 / Sabato: 9:00 - 13:00
  Contattaci : 06.164162184

Reparto di Psicologia e Psicoterapia

Scopri tutto ciò che c’è da sapere sulla figura dello Psicologo

Reparto di Psicologia e Psicoterapia

Chi è lo Psicologo?

Lo psicologo è un professionista, laureato in Psicologia ed abilitato alla professione, che fornisce assistenza psicologica ai pazienti, operando nella diagnosi e nella prevenzione dei disturbi mentali e svolgendo l’attività di abilitazione e riabilitazione psicologica sia individualmente sia a gruppi di pazienti. Lo psicologo migliora il benessere psicologico e relazionale del suo paziente, aiutandolo a prevenire o risolvere il suo disagio. Fornisce nuovi strumenti psichici e relazionali.

Lo psicologo è una figura che si muove nell’area del benessere interpersonale, con l’obiettivo di ottimizzare le risorse della persona e di far emergere le potenzialità nascoste o inespresse. A volte bisogna scavare un po’, ma alla fine il tesoro viene sempre alla luce.

Di quali disturbi Si occupa lo Psicologo?

Reparto di Psicologia e Psicoterapia - lo psicologo
  • Attacchi di Panico e Disturbi d’Ansia
  • Depressione
  • Depressione post-parto
  • Problemi relazionali e di coppia
  • Problematiche famigliari
  • Disturbi del Comportamento Alimentare
  • Insonnia
  • Stress
  • Disturbi da stress post-traumatico
  • Dipendenze
  • Disfunzioni sessuali

Contattaci : 06.164162184

Reparto di Psicologia e Psicoterapia

Domande frequenti su Psicologia e Psicoterapia

Qual è la differenza tra Psicologo e Psicoterapeuta?

Lo Psicologo è laureato in Psicologia e abilitato alla professione tramite Esame di stato. Per poter esercitare la professione deve essere inoltre iscritto all’Albo degli Psicologi regionale.

Lo Psicoterapeuta, oltre ad aver conseguito una laurea in Psicologia o in Medicina e Chirurgia, ha acquisito una specifica formazione teorica e pratica (generalmente quadriennale) presso scuole di specializzazione universitarie per svolgere l’attività di cura e trattamento della sofferenza della psiche.

Quando occorre rivolgersi allo Psicologo o allo Psicoterapeuta?

Ci si può rivolgere ad uno psicologo se ci si sente in un costante stato emotivo negtivo, se si vive un’intensa sofferenza psicologica o se si è sotto stress o soggetti a tensione. Lo psicologo, identificando un’eventuale connessione tra il disagio odierno ad eventi del passato, può valutare la necessità di un trattamento terapeutico (e procedere con lo stesso se possiede un’abilitazione alla psicoterapia, oppure indirizzare il paziente verso uno psicoterapeuta).

Come si svolge il primo colloquio psicologico?

Il primo colloquio con lo psicologo ha lo scopo di identificare la problematica che ha portato il paziente a chiedergli aiuto. Questo colloquio, che ha una durata media di 40/50 minuti, si costituisce di uno scambio di domande e risposte fra lo psicologo e la paziente, tutte mirate a raggiungere la miglior definizione possibile della problematica da prendere in esame. È importante comunicare allo psicologo se sono già state effettuate terapie simili in passato e se sono state efficaci.

Lo psicologo raccoglierà una prima anamnesi, per capire se la tecnica utilizzata può essere utile per il paziente e per la specifica problematica: se dovesse esserci il sospetto che il suo intervento non possa essere d’aiuto, lo psicologo dovrà indirizzare il paziente verso un terapeuta più adatto a lui.

 

Quanto dura la psicoterapia?

Non è possibile stabilire a priori la durata precisa di un percorso psicoterapico, in quanto la durata della terapia può variare a seconda di diversi fattori (come ad esempio il grado di sofferenza comportato dalla problematica o le tempistiche con cui si è manifestato il disagio). I tempi e la frequenza della psicoterapia vengono concordati con il paziente all’inizio del percorso.

 

Incontra il nostro team del reparto Psicologia

Sono la Dottoressa Ida Molinari, Psicologa Psicoterapeuta. Dopo la laurea in psicologia presso l’Università “la Sapienza di Roma” ho iniziato ad occuparmi di bambini ed adolescenti nel campo della psicopatologia dello sviluppo, integrando l’approccio cognitivo-comportamentale con l’ottica sull’importanza della globalità della cura e della relazione con il paziente.

Sono la Dottoressa Chiara Pietrafesa, Psicologa. Ho conseguito la Laurea in Psicologia dinamica e clinica dell’infanzia, dell’adolescenza, della famiglia presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma nel 2008. Dopo un’esperienza di tirocinio presso il T.S.M.R.E.E., ho rafforzato l’idea che dietro a ogni individuo c’è una famiglia, dietro un sintomo c’è un dolore o una difficoltà del sistema famiglia.

Reparto di Psicologia e Psicoterapia

Studio Medico Aloè