Benvenuto allo Studio Medico Aloè

Orari d'apertura : Lunedì - Venerdì: 9:00-20:00 / Sabato: 9:00 - 13:00
  Contattaci : 06.164162184

che cosa è l'ostopatia - studio medico aloè

Che cosa è l’osteopatia

Condividi su:

Che cosa è L’osteopatia: L’osteopatia è una professione sanitaria (individuata ufficialmente nella legge 3/2018) che si occupa del raggiungimento dello stato di benessere del paziente, utilizzando esclusivamente tecniche manipolative.

che cosa è l'osteopatiaLa seduta dell’Osteopata si svolge con una raccolta dati iniziale, anamnesi, in cui vengono presi tutti i dati del paziente con uno screening importante e selettivo su eventuali traumi o dolorabilità.

Si procede poi per test di mobilità , trattamento manuale e ri-test finale.

Le tecniche di cui si avvale l’Osteopata sono molteplici, ne citiamo alcune:

* Tecniche Strutturali, il Thrust, così viene definito il movimento ad altà velocità con cui si da libertà ad articolazioni in disfunzione. Il “click” che si avverte durante la manipolazione non è l’osso che si muove, assolutamente, ma solo liberazione di azoto contenuto dell’articolazione; sono tecniche prettamente legate all’Osteopatia e alla Chiropratica, in massimo confort.

* Tecniche Cranio-Sacrali, basate sulla fluttuazione del Liquor Cefalorachidiano, il quale prodotto dai ventricoli cerebrali, è capace, se stimolato, di avere un effetto anti-infiammatorio sul sistema corpo. Questa è una tecnica creata da Sutherland, storico Osteopata, che purtroppo nel tempo ha preso piede anche in altri settori completamente distanti dalla medicina e dall’Osteopatia.

* Tecniche di rilascio miofasciale, che si dividono in attive e passive, le prime molto simili a massaggi, le seconde si basano su micro movimenti intenti al liberare le zone di densità.

* Tecniche Viscerali, le quali sfruttano la motilità degli organi, data dalla respirazione e pulsazione cardiaca, per ridare fluidità al sistema viscerale di riferimento, che sia un fegato, uno stomaco o una valvola ileocecale. Sono molto importanti per tecniche di drenaggio.

Come collabora l’Osteopatia con le diverse figure professionali?

L’Osteopata basa la sua formazione sull’Anatomia e la Fisiologia, ragion per cui, ha uno spettro di azione molto ampio se non infinito, proprio per questo è raccomandabile un continuo lavoro in equipe con tutte le altre figure mediche riconosciute.

Chi deve rivolgersi all’ Osteopata?

Ecco un elenco delle problematiche a cui l’Osteopata può dare una mano, collegandoci alle tipologie di tecniche appena descritte:

* Qualsiasi problematica articolare, quindi mal di schiena, torcicollo, fastidi alle anche, distorsioni ai piedi, dolori alle spalle ecc.

* Mal di testa, emicrania con o senza aura, vertigini.

* Reflusso, Colite, Stipsi, Mal di pancia, meteorismo, Gonfiore addominale.

* Preparazione ad un intervento chirurgico o Recupero da un intervento chirurgico.

* Preparazione al parto e rieducazione post parto.

* Dolori reumatici, artrosi, artriti.

* Dismenorrea, Amenorrea, Emorroidi.

* Neonati con plagiocefalia posizionale, coliche infantili e rigurgito.

* Stress , Ansia, condizioni di pesantezze fisica e mentale.

 

“Il movimento è l’espressione stessa della vita”   [A.T. Still]

 

Dott. Alessandro Naspini

Osteopata

Chinesiologo

 

 

Che cosa è l’osteopatia
osteopatia
Studio Medico Aloè

Condividi su:
Read More
apnee ostruttive del sonno POLISONNOGRAFIA

Apnee ostruttive del sonno – Polisonnografia

Condividi su:

Allo studio Medico Aloè si può fare la “Polisonnografia” che si tratta di un esame importantissimo per diagnosticare il russamento patologico e la sindrome delle Apnee ostruttive del sonno.

Innanzi tutto definiamo cosa è la polisonnografia: è un termine che indica un test diagnostico a cui si sottopongono gli individui con disturbi del sonno. Durante la notte, mentre il paziente dorme, una particolare strumentazione rileva e registra alcuni parametri fisiologici fondamentali, come l’attività cerebrale, la respirazione, i livelli di ossigeno ecc.
Nello specifico La Polisonnografia (PSG) è il monitoraggio di molteplici parametri fisiologici nel sonno, e rappresenta l’attuale GOLD STANDARD diagnostico per lo studio e la classificazione dei Disturbi del Sonno, in particolare per la sindrome delle Apnee ostruttive del sonno notturne. La PSG implica una notte di sonno in laboratorio o al proprio domicilio, durante la quale sono registrati diversi segnali neurofisiologici e cardiorespiratori: movimenti oculari rapidi, elettroencefalogramma per rilevare le fasi del Sonno ed i risvegli, il movimento di torace e addome per la dinamica respiratoria, l’ elettrocardiogramma, l’ elettromiogramma degli arti inferiori e del massetere, l’ossimetria, il flusso aereo oro-nasale.

Tre obbiettivi principali della polisonnografia per le apnee ostruttive del sonno:

1 – OBBIETTIVO: escludere o confermare la presenza di possibile OSAS, suggerendo quindi di passare alla fase 2 ovvero l’esecuzione di polisonnografia.
Strumento utilizzato: Philips Respironics RUSlepping RTS

 

2- OBBIETTIVO: Confermare o escludere la diagnosi di OSAS, scontando il prezzo sostenuto per lo screening preliminare di cui alla fase 1
Strumento utilizzato: Philips Respironics Alice PDx

3-  OBBIETTIVO: Fornire al paziente l’ausilio per gestire l’OSAS, entro 49 ore e a domicilio, con l’assitenza H24 in telemedicina.
Strumento utilizzato: a seconda dell’esito della polisonnografia verrà individuato l’ausilio più ideono.

Apnee ostruttive del sonno
Polisonnografia
Studio Medico Aloè

 

Condividi su:
Read More

NEEDLING – Ringiovanimento cutaneo – Dermaroller

Condividi su:

Oggi parliamo di Needling  ringiovanimento cutaneo e Dermaroller e imperfezioni del viso cancellate.  

(By Dott.ssa Liliana De SANTO)

Il needling è un trattamento ambulatoriale che prevede l’utilizzo di uno strumento medico professionale, il Dermaroller, con lo scopo di stimolare la produzione di nuovo collagene rimodellando la struttura del derma e dell’epidermide.  È utile in tutti quei distretti cutanei in cui la pelle è cadente, non tonica e presenta raggrinzimenti. I vantaggi di questa metodica sono i risultati che si ottengono in aree considerate da tutti difficili quali:

Leggi tutto

Condividi su:
Read More
PRP E CAPELLI 

PRP E CAPELLI

Condividi su:

Articolo scritto dal nostro Chirurgo Plastico, Dott.ssa Liliana De SANTO

PRP – PLASMA RICCO IN PIASTRINE

PRP E CAPELLI : Terapia rigenerativa che sfrutta l’effetto dei fattori di crescita appartenenti allo stesso paziente, ottenuti dalla centrifugazione del sangue in seguito ad un semplice prelievo. Il trattamento sfrutta gli effetti “dopanti” dei fattori di crescita contenuti nelle piastrine allo scopo di stimolare le cellule staminali dei follicoli piliferi.
Quando nel corpo si verifica un trauma, le piastrine presenti nel sangue si attivano per  innescare il normale processo di guarigione.
Sono i fattori di crescita piastrinici che danno inizio al processo rigenerativo.

Leggi tutto

Condividi su:
Read More
Innalzamento del metabolismo e equilibrio posturale

Innalzamento del metabolismo e equilibrio posturale

Condividi su:

L’innalzamento del metabolismo e l’equilibrio posturale sono alla base del lavoro nel Medical fitness quando si lavora su i programmi di dimagrimento e modellamento. Allegria e serietà accompagnano questi momenti pieni di risultati anche duraturi nel tempo.

Condividi su:
Read More